Camper Studio

Servizi di ingegneria per le costruzioni in legno

EDIFICIO PRIVATO A SANT'ANNA D'ALFAEDO (VR) - 2013

Edificio residenziale a due piani di legno e fondazioni in c.a.. a Sant'Anna d'Alfaedo - 340 mq - 2 piani. Sistema costruttivo della casa in legno composto da pannelli a strati incrociati di legno Xlam per le pareti e legno lamellare per la copertura e i solai

  • Progetto esecutivo per il deposito delle strutture

ST1 2ST2 2MOD1 2

GENERALITA' E DESCRIZIONE DEL SISTEMA COSTRUTTIVO

L’intervento riguarda la realizzazione di un edificio ad uso residenziale. L’edificio si può dividere in due porzioni, una ad un piano in legno fuori terra (Zona Garage) ed una a due piani in legno fuori terra (Zona abitazione). Le due porzioni non sono separate da alcun giunto sismico. Lo sviluppo dell’edificio in pianta secondo le due direzioni principali sarà inscrivibile in un rettangolo avente dimensioni pari a circa 15,0 X 19,0 m.

La parete strutturale

La parete strutturale esterna è ovunque dello spessore complessivo di mm 117, la parete strutturale interna è ovunque dello spessore complessivo di mm 99. I pannelli di legno massiccio a strati incrociati XLAM sono pannelli di grandi dimensioni, formati da più strati di tavole, sovrapposti e incollati uno sull’altro in modo che la fibratura di ogni singolo strato sia ruotata nel piano del pannello di 90° rispetto agli strati adiacenti. Il numero di strati previsto per le pareti della costruzione è pari a 5 per le pareti esterne e 3 per le pareti interne, con gli strati più esterni aventi le fibre disposte verticalmente.

I pannelli XLAM sono prodotti con legno di conifera di abete. Le dimensioni dei pannelli sono di 240-290 cm di base e sono giuntati attraverso collegamenti meccanici. La lunghezza dei pannelli viene eseguita secondo disegno strutturale e dipende dall’altezza degli interpiani. Alcuni pannelli sono a pannello unico per l’altezza di interpiano.

Tra i vantaggi pratici del pannello XLAM possiamo elencare l’affidabilità, grande leggerezza, la possibilità di prefabbricare parzialmente o completamente gli elementi di parete ed estrema semplicità del sistema. E’ una struttura caratterizzata da bassi carichi permanenti, con un beneficio sia in termini di offrire poche masse oscillanti in quota alle azioni sismiche (e quindi basse sollecitazioni orizzontali conseguenti) sia di portare carichi limitati in fondazione.

Il solaio di piano e il solaio di copertura

Le porzioni strutturali del solaio di piano e del solaio di copertura sono composte da travi principali e travi secondarie in legno lamellare di abete, con sezioni opportunamente verificate, con impalcato costituito da tavolato in legno massiccio di abete di spessore 20 mm ed un diaframma formato da pannelli OSB strutturale inchiodati alla sottostruttura, con chiodature opportunamente verificate ad assicurare la stabilità del piano rigido.

Ritorna a progetti realizzati

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna